fbpx

«Ci sono isole..» Lo spot turistico delle Pelagie

Il video spot per rilanciare il turismo nelle Isole Pelagie. Prodotto da Hub Turistico e realizzato da Gabriele Gismondi e Luca Siragusa con la collaborazione di Massimo Ciavarro e Antoine Michel ed il patrocinio del Comune di Lampedusa e Linosa e DAT VOLIDISICILIA.

Le Isole Pelagie si trovano al centro del Mar Mediterraneo, tra Africa ed Europa. Sono vere e proprie terre di mezzo, dove il tempo sembra essersi fermato mentre tutto intorno la natura ha dato il meglio di sé.

Lampedusa, la più grande, è uno scoglio di roccia calcarea lungo nemmeno 11 chilometri. Qui il mare cristallino, le spiagge bianche e le falesie a picco sul mare, l’accoglienza degli abitanti e un’anima selvaggia dipingono un quadro di assoluta bellezza del quale viene naturale sentirsi parte.

Linosa, più piccola, vulcanica e nera, con le sue eccellenze (dai fondali unici alle caratteristiche case colorate), è custodita egregiamente dagli isolani, eredi di un paradiso dove rifugiarsi ad apprezzare davvero la pace dei sensi.

Lampione è invece un isolotto disabitato, dove gli unici segni dell’uomo sono sentieri, un paio di ruderi che si confondono con la roccia e un faro che ne segnala la presenza. È l’El Dorado per i subacquei.

Questo arcipelago, raggiungibile in aereo grazie all’Aeroporto Internazionale di Lampedusa, è la meta ideale per chi cerca una vacanza di mare totalizzante che abbia un senso in più.
Quest’anno viviamo l’Italia, alla scoperta delle Isole Pelagie.

#cisonoisole #jointheisland(s)

Spot realizzato da Gabriele Gismondi e Luca Siragusa
Con la collaborazione di Massimo Ciavarro
Promosso da Lampedusa Today™
Una produzione Hub Turistico Lampedusa
Sponsor tecnico: DAT VOLIDISICILIA
Musiche: Antoine Michel
Riprese subacquee: Giuseppe Mancini / Marina Diving Center
Con il Patrocinio del Comune di Lampedusa e Linosa

Socializza con questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri post interessanti..
Tartarughe: Un sogno chiamato Caretta caretta
Curiosità
Daniela Freggi

Tartarughe: Un sogno chiamato Caretta caretta

Le tartarughe sono considerate animali a rischio di estinzione, e per questo sono sottoposte a leggi per tutelarle ovunque nel mondo. Questo è l’encomiabile esperienza del Centro di recupero di questi animali, a Lampedusa.

Blu di Lampedusa
Curiosità
Elena Capelli

Blu di Lampedusa

Mentre l’aereo scende di quota e si prepara all’atterraggio, è talmente piccola che la abbracci con lo sguardo ma, mentre te ne vai e lei, invece, rimane, incontaminata e bellissima, sei tu a sentirti piccolo piccolo.

Lampedusa: Barche volanti alla Tabaccara
Video
Luca Siragusa

Lampedusa: Barche volanti alla Tabaccara

A seconda della corrente e della luce, a Lampedusa può anche capitare di vedere le barche volare.. Questo particolare effetto ottico ha dato vita ad un vero e proprio fenomeno, quello delle «barche volanti» (flying boats), che ha attirato negli ultimi anni, tra gli altri, frotte di increduli turisti giapponesi.