fbpx
Stella del Mare, una storia d’amore
Maria Veronica Policardi

Stella del Mare, una storia d’amore

La storia d’amore che raccontiamo qui è quella tra Roberto Merlo, Lampedusa e i lampedusani. Una storia iniziata tantissimi anni fa, quando ancora i fondali dell’isola erano quasi sconosciuti.

Leggi l'articolo »
Blu di Lampedusa
Elena Capelli

Blu di Lampedusa

Mentre l’aereo scende di quota e si prepara all’atterraggio, è talmente piccola che la abbracci con lo sguardo ma, mentre te ne vai e lei, invece, rimane, incontaminata e bellissima, sei tu a sentirti piccolo piccolo.

Leggi l'articolo »
L’antica moneta di Lampedusa
Nino Taranto

L’antica moneta di Lampedusa

Tra gli indizi più interessanti che ci permettono di comprendere quale fosse nell’antichità l’importante ruolo di Lampedusa c’è sicuramente il fatto che l’isola nell’antichità aveva una sua zecca che coniava monete.

Leggi l'articolo »
Altri post interessanti
ARGANANTI - Lo Spettacolo delle balene a Lampedusa
Video
Luca Siragusa

ARGANANTI – Lo Spettacolo delle balene a Lampedusa

I lampedusani una volta le chiamavano «argananti», il resto del mondo le conosce col nome scientifico di balaenoptera physalus o meglio ancora come balenottere comuni

Il custode dell’isola - Lampedusa day by day
Video
Luca Siragusa

Il custode dell’isola

In questa puntata del nostro viaggio nella magica Lampedusa incontreremo Nicola, che da vent’anni fa vita da eremita contemporaneo in una splendida cala dell’isola, immerso nella natura, tra gli alberi di cui si prende cura.

Una piccola isola, una grande ricchezza
Curiosità
Fabio Giovanetti

Una piccola isola, una grande ricchezza

Nonostante l’esigua estensione del territorio, Lampedusa offre una vasta gamma di opportunità alla curiosità del visitatore che voglia andare oltre l’offerta turistica usuale fatta di mare, spiagge, shopping e ristoranti.

Lo spettacolo delle balene
Video
Luca Siragusa

Lo spettacolo delle balene

Damiano Sferlazzo, ricercatore e naturalista, ci parla dell’attività che svolge l’ENEA (Agenzia Nazionale per l’Efficienza energetica) sull’isola e dello straordinario spettacolo che offrono le balene (balenottere comuni), di passaggio ogni anno tra marzo e aprile a pochi metri dalle coste dell’arcipelago delle Pelagie.