fbpx

L’Isola dei Conigli è la spiaggia più bella del mondo secondo Travel365

La spiaggia dell'Isola dei Conigli è stata votata come la più bella del mondo nel 2020 dagli utenti del famoso portale di viaggi Travel365.

A decretarlo è, appunto, il sito di viaggi Travel365, che ha lanciato come di consueto un sondaggio tra i suoi numerosi utenti.

Nello specifico: «La seguente lista è frutto di un sondaggio che ha coinvolto attivamente i membri della Community. Oltre 10.000 utenti sono stati chiamati ad esprimere le proprie preferenze, scegliendo le 25 spiagge più belle fra le oltre 100 spiagge selezionate dalla nostra redazione», è quanto si legge nel portale.

Lampedusa e la sua meravigliosa Isola dei Conigli svettano quindi in cima alla classifica delle spiagge più belle al mondo. Un primato di tutto rispetto considerando anche le concorrenti.

La classifica completa:
1 – Isola dei Conigli, Lampedusa

2 – Grace Bay, Providenciales
3 – Whiteheaven Beach, Australia
4 – Baia do Sancho, Brasile
5 – Flamenco Beach, Porto Rico
6 – Playa de las Catedrales, Ribadeo – Spagna
7 – Lopes Mendes Beach, Brasile
8 – Horseshoe Bay Beach, Bermuda
9 – Eagle Beach, Palm/Eagle Beach – Aruba
10 – Rhossili bay, Swansea – Regno Unito
11 – Maya Bay, Thailandia
12 – Ipanema Beach, Rio de Janeiro – Brasile
13 – Bondi Beach, Sydney – Australia
13 – Bondi Beach, Sydney – Australia
15 – Playa Bavaro, Punta Cana – Repubblica Dominicana
16 – Clearwater Beach, Florida
17 – Playa Varadero, Cuba
18 – Mayan Beach, Tulum – Messico
19 – Boracay White Beach, Filippine
20 – St. Ives, Cornovaglia – Inghilterra
21 – Ocho Rios, Jamaica
22 – Cala Goloritzè, Sardegna – Italia
23 – Half Moon Bay, California
24 – Malibu Beach, California
25 – Noosa Beach, Australia

Ecco la motivazione espressa dal portale di viaggi: «In barba alle isole dei Caraibi, alla Polinesia e ai paesaggi tropicali più famosi nel mondo, è in Italia la spiaggia e il mare più bello del mondo. Troviamo al primo posto una spiaggia situata in una piccola isola a sud della Sicilia: la Spiaggia dei Conigli a Lampedusa. È una baia spettacolare, con acque cristallinecircondate interamente da un scogliera molto bassa che accoglie la flora e la fauna tipica del Mediterraneo. In particolare, questa baia, è uno dei pochi luoghi dove vanno a depositare le loro uova le tartarughe Caretta Caretta; per questo motivo la scogliera fa parte della Riserva Naturale Orientata Isola di Lampedusa, che protegge anche questa specie di tartarughe, oltre a tutto il resto della fauna Mediterranea. La meta perfetta per le vostre vacanze estive se amate la natura, il mare e il relax.»

Noi ci siamo stati appena due giorni fa, si presentava così..

Socializza con questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri post interessanti..
Va in scena lo spettacolo delle balene a Lampedusa
Notizie
Luca Siragusa

Va in scena lo spettacolo delle balene a Lampedusa

Un autentico spettacolo della natura, per i fortunati che riescono ad esserci. Ecco le foto, scattate da Pippo Lo Verde, che ritraggono le balene a poche centinaia di metri da Lampedusa.

I tesori del Mediterraneo: I cetacei delle Pelagie
Curiosità
Associazione Mar.Eco

I tesori del Mediterraneo: I cetacei delle Pelagie

Tra le 11 specie di cetacei segnalate per il Mar Mediterraneo e il Mar Nero, 5 sono regolarmente presenti nelle acque circostanti le Isole Pelagie o di passaggio nelle fasi di migrazione.

ARGANANTI - Lo Spettacolo delle balene a Lampedusa
Video
Luca Siragusa

ARGANANTI – Lo Spettacolo delle balene a Lampedusa

I lampedusani una volta le chiamavano «argananti», il resto del mondo le conosce col nome scientifico di balaenoptera physalus o meglio ancora come balenottere comuni